Todis Salerno, che sfortuna! Le granatine cedono all’Olimpia Capri 52-55

Un finale tutto cuore non basta, la sorte è avversa. Gran partita di Giulivo 

Non basta un gran cuore nell’ultimo quarto, la Todis Salerno rimedia una beffarda sconfitta (52-55) al PalaSilvestri contro l’Olimpia Capri. È la terza in altrettante gare di campionato, ci si è messa anche la sfortuna nel finale: le ragazze di Dello Iacono, infatti, sono riuscite a recuperare nove punti alle isolane nell’ultimo quarto, andando vicinissime al sorpasso nei secondi finali con una penetrazione di Giulivo e relativa conclusione sputata fuori dal canestro. Peccato, Salerno sarebbe andata sul + 1 con inerzia a favore.

Partita combattutissima. Forse, anche un po’ confusa nelle prime fasi su entrambi i fronti, con entrambe le squadre incapaci di sfruttare i pivot vicino canestro. Salerno sbaglia tanto sotto canestro, Capri ne approfitta (11-13 il primo parziale). Pochi contropiedi, più efficacia a rimbalzo per la squadra ospite che ha in Gallo una temibile playmaker. La Todis però regge il ritmo, non capitola in difesa e gioca dei buoni back door tra Di Donato e Cigic soprattutto a fine secondo quarto. Sotto di 6 punti all’intervallo lungo (24-30), Salerno tiene la gara in equilibrio ma soffre la mano calda di Gallo. Alla mezzora il punteggio è 34-42. Le granatine, nell’ultimo periodo, trovano nell’intraprendenza di Giulivo il canovaccio per cercare di accelerare la partita: la diciassettenne – top scorer con 21 punti a fine match - riesce a cambiare il ritmo a favore di Salerno con penetrazioni decise ed energiche. Salerno rosicchia punti e riesce a ridurre il gap con le avversarie ma Capri resta in scia. Fino al finale, ai secondi sfortunati. Finanche il tentativo disperato da tre di Manolova sulla sirena, che avrebbe potuto regalare quantomeno i supplementari, dà per un attimo l’illusione di andare a canestro, per poi uscire. Lacrime per la bulgara e grande delusione al PalaSilvestri. La Todis Salerno deve cercare di rialzarsi dalla prossima gara, in trasferta contro la neopromossa New Cap Marigliano.

TABELLINO   -   TODIS SALERNO-OLIMPIA CAPRI 52-55 (11-13; 24-30; 34-42)

SALERNO: Cigic 6, G. Paradisi 2, Zacà ne, Cenerini ne, Fumo, Di Donato 7, Ledda, Martella ne, Giulivo 21, D. Paradisi 1, Manolova 10, Scolpini ne. All: Dello Iacono.

CAPRI: Vuotto, Ermito 11, Rizzati 6, Zanichelli, Gallo 17, De Michele 9, Bellucci, Pastena, Pescina, Carcaterra 2, Seskute 8. All: Falbo.

Arbitri: Cusano-Martignetti di Avellino

NOTE. Uscite 5 falli D. Paradisi, Cigic, G. Paradisi (S).

 

 

 

Salerno, 3/11/2018

Area Comunicazione Salerno Basket ‘92