Todis Salerno Basket ’92, Giannattasio è nuovo coach: “Togliamo lo zero in classifica!”

Domani l’esordio contro Ariano: “Ritrovare stimoli giusti, la squadra c’è”. Gagliardi confermato vice

La scossa, la reazione, l’orgoglio. Parole chiave che la Todis Salerno Basket ’92 dovrà far sue nella partita di domani sera, sabato 16 novembre: alla quinta di campionato, le granatine sono ancora sul fondo della classifica senza vittorie e ospiteranno alle 19:30 la Farmacie Del Tricolle Ariano Irpino al PalaSilvestri. Ingresso gratuito, come di consueto.

Dopo le dimissioni di coach Dello Iacono, ecco anche la nuova guida tecnica. Si tratta di Giovanni Giannattasio, che sarà coadiuvato dal confermato assistente, Nicola Gagliardi. Sarà in ogni caso quest’ultimo, visto che l’accordo con Giannattasio è arrivato nelle ultimissime ore, a preparare la sfida contro le irpine che stazionano a quota 2 in classifica. “Più che altro, questa prima partita servirà per studiare roster e contesto. Conosco già molto bene Nicola Gagliardi, sono convinto che la gara sarà affrontata col piglio giusto dalle ragazze” esordisce Giannattasio, reduce da un’esperienza nel mondo maschile a Montichiari con la Pallacanestro Monteclarense, mentre l’anno scorso ha guidato le ragazze della Tigers Parma in Serie C e nell’U18. “Sono più che carico, non ho esitato ad accettare la proposta di una società che, in via indiretta stavo già seguendo – confessa il nuovo allenatore - Conosco benissimo una giocatrice come Giulivo, nonché il ds Aurelio De Sio. In passato, abbiamo giocato contro. E poi so che il presidente Angela Somma ci tiene molto e investe tanto in tutto ciò che fa: arrivo in una società seria e ambiziosa, quando abbiamo chiacchierato sono bastati due minuti per trovare subito un accordo. C’è voglia di togliere lo zero in classifica più che immeritato, perché la squadra c’è e deve solo ritrovare gli stimoli giusti per fare qualcosa di buono”. Nel curriculum di Giannattasio anche esperienze a Ostia con la Lido di Roma (U18-U20 e Serie D maschile) e come assistente a Solofra, Benevento ed Ariano Irpino. Ha lavorato anche nei settori giovanili di DelFes Avellino e Sidigas Avellino (U17 Eccellenza).

Todis Salerno-Ariano Irpino sarà diretta dagli arbitri Pio Fausto di Battipaglia e Alfonso Procida di San Cipriano Picentino. Il match rappresenta un esame importante anche per la squadra. Capitan Di Donato e compagne non hanno dimostrato fino in fondo il loro valore fino a questo momento e un’inversione di tendenza, dopo un inizio difficile, serve come il pane. Le granatine hanno paradossalmente fatto più punti della capolista Polisportiva Battipagliese (212 contro 191), subendo però più del doppio (260 contro 118). Insomma, bisogna invertire la tendenza.

Salerno, 16/11/2018

Area Comunicazione Salerno Basket ‘92                

    ozio_gallery_fuerte

     
    Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.