IL GRANDE CUORE NEROARANCIO BATTE FORTISSIMO,

AL PALAFUSCO LE GIVOVA LADIES BATTONO LE PANTERE JUVECASERTA ACCADEMY

 

Successo tutto cuore, grinta e carattere delle Givova Ladies che nello scenario casalingo del PalaFusco di Angri battono le Pantere JuveCaserta Accademy con il punteggio finale di 49-37 e si rilanciano in classifica agguantando Capri ed Ariano Irpino, sconfitte rispettivamente a Castellammare di Stabia e Battipaglia, e si portano a soli due punti dalle casertane.

Gli starting five del match vedono le ragazze NeroArancio partire con Pastena, Iozzino, Stoyanova, Gatti e Sapienza, mentre il quintetto iniziale delle casertane annovera sul parquet Esposito, Margio, Romano, Popolo e De Rosa.

Il primo quarto parte a ritmi molto bassi con difese molto attente e attacchi “freddi”, Margio segna il primo canestro del match, Sapienza il secondo per il 2-2 dei primi 4’, Esposito dalla lunetta e Stoyanova in penetrazione con appoggio al tabellone fanno 4-4 al 6’, Esposito e De Rosa firmano il 4-8 esterno del 7’40’’, una tripla di Iozzino riscalda i cuori dei tifosi di casa (7-8 al 7’40’) prima Popolo (7-10 al 8’15’’) poi un libero di Stoyanova (8-10) e uno di Popolo chiudono il primo parziale sull’8-11 per le ospiti.

Il secondo periodo di gara parte con il canestro di Panteva al 13’15’’ (10-11), due triple di Tina Esposito sembrano portare l’inerzia della gara dalla parte delle ragazze di Palmisani (12-17 al 15’10’’) ma è a questo punto che vien fuori tutto il carattere delle NeroArancio che firmano un parziale di 10-0 con Sapienza, Codispoti e Sicignano. All’intervallo il tabellone è sul 22-17 per le Givova Ladies.

Il terzo quarto inizia con De Rosa e Romano che provano a riportare sotto le casertane (25-23) ma Giuseppone, Sapienza e Iozzino firmano un altro 8-0 per il 33-23 delle NeroArancio al 27’, Iozzino ed Esposito segnano una tripla a testa e poi un canestro di Stoyanova fissa il parziale numero 3 sul 39-27 per le “Givova Ladies”.

Il quarto periodo inizia con due infortuni per Gatti e Sapienza, ma Marilù riesce a stringere i denti per concludere il match, e Caserta ne approfitta per portarsi sul -7 con Romano, De Rosa ed Esposito (39-32 al 31’33’’) ma Panteva e Iozzino rispondono prontamente con un altro mini break di 4-0 per il 43-32 a 6’41’’ dalla fine della contesa, Esposito segna ancora, ma sei punti di fila firmato da Sapienza chiudono la contesa (49-34 a 2’40’’ dalla fine) prima della conclusione della partita sul 49-38 importante anche per portare dalla propria parte il doppio confronto (all’andata finì 45-50) in chiave di volata finale della regular season per avere la possibilità di arrivare davanti alle casertane.

Felice del successo ritrovato che mancava dal 24 novembre, coach Nicola Ottaviano afferma: “Sono contentissimo, le ragazze venivano da 4 sconfitte consecutive  ma in allenamento continuavano a spingere forte e non mollare mai. Questo è il giusto premio per il loro impegno perché siamo migliorate in difesa mentre in attacco siamo più fluide nei vari giochi, dobbiamo restare con i piedi per terra e continuare a lavorare duramente e solo così riusciremo a trovare la continuità che meritiamo”.

 

Il tabellino del match

Givova Ladies-Pantere JuveCaserta Accademy: 49-38 (8-11/22-17/37-27)

Givova Ladies: Pastena, Iozzino 11, Stoyanova 5, Gatti, Sapienza 17; Sicignano 5, Codispoti 5, Panteva 4, Giuseppone 2, Manna ne, Tinello ne. All. Ottaviano.

JuveCaserta Accademy: Esposito 17, Margio 3, Romano 4, Popolo 6, De Rosa 8; Scarpati, Gulia, Moroso, Prota, Tesone ne. All Palmisani. 

Arbitri: Margarita di Salerno e Meo di Angri

 

Classifica del girone Campano di serie B a tre giornate dalla fine della regular season: Battipaglia 16 (una gara in meno), Caserta 14, Ariano, Givova Ladies, Capri 12, Stabia 10, Marigliano 6 (una gara in meno), Salerno 4. 

    ozio_gallery_fuerte

     
    Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.