LADIES SCONFITTE DALLA CAPOLISTA POLISPORTIVA BATTIPAGLIESE. AL PALAZAULI FINISCE 45-40.

 

Nello scenario del PalaZauli finisce con il successo delle ragazze di casa, dirette da Federica Di Pace, il match numero dodici delle NeroArancio che perdono con il punteggio di 45-40.

Le Givova Ladies partono con Sicignano, Pastena, Iozzino, Sapienza e Panteva in quintetto mentre Federica Di Pace, costretta a rinunciare a quattro sue atlete (De Rosa, Mazza, Cremona, Scarpato) impegnate con la Treofan in A1, parte con De Feo, Panniello, Opacic, Germano e Patanè sul parquet.

Il primo quarto vede una partenza più convinta della capolista con il 4-0 iniziale firmato da De Feo e Panniello che diventa 10-3 con unico canestro delle Nero Arancio siglato da Iozzino da 3. De Feo (6) e Opacic firmato il +7 al 5’50’’ mentre la zona fronte pari della PbLady mette in diffoltà le Givova Ladies che trovano solo un altro canestro dal campo con Sapienza nei primi 10’ di gara con la prima frazione di partita che termina 14-6 per le ragazze di casa con Panniello e Germano ad aggiungersi al referto delle atlete a segno in casa battipagliese.

Il secondo quarto parte sulla falsa riga del primo con De Feo, Opacic e Patanè che piazzano un ulteriore 6-0 in apertura che porta il parziale sul 21-6. Arriva la reazione di Iozzino e compagne che con Stoyanova, Iozzino e Giuseppone firmano un break di 9-1 che porta il parziale sul 21-15 al 15’33’’.

I successivi 4’27’’ di secondo periodo sono dominati dalle difese e dalle percentuali basse di tiro con un solo canestro realizzato, da Opacic, e all’intervallo il parziale è 23-15.

Strigliata di coach Ottaviano all’intervallo e Givova Ladies molto più concentrate nella terza frazione di partita con Iozzino che la apre con la terza tripla del suo match (23-18), si continua con i canestri da una parte e dall’altra di Opacic, Sapienza, De Feo, Pastena, Opacic e due liberi di Iozzino e Sapienza per il 29-24 del 25’28’’, Sicignano mette la tripla del -2 a 3’11’’, sembra cambiare l’inerzia del match, ma un 6-0 firmato da De Feo e Bisogno riportare Battipaglia sul 35-27 prima dei liberi di Iozzino e Sapienza che chiudono il terzo quarto sul 35-29.

Nel quarto periodo di gara Opacic e De Feo riportano il distacco in doppia cifra (41-31) e poi 4 punti di Germano sembrano chiudere il match sul 45-33 a 3’ dalla sirena finale, ma prima 5 punti di Iozzino (compresa la quarta tripla della sua gara) e un canestro di Valeria Manna riaprono la contesa (45-40) a 1’01’’ dalla fine, Battipaglia commette infrazione di 24’’, e a 46’’ dal termine c’è un possesso offensivo che termina con una palla persa che chiude la sfida con il finale di 45-40.

Queste le dichiarazioni di coach Nicola Ottaviano a fine partita: “Complimenti a Battipaglia!.Nonstante la squadra dimezzata ha fatto una signora partita e ci ha messo in seria difficoltà. Dobbiamo imparare a cercarci di più e a non forzare tiri su tiri. I primi due quarti sono stati inguardabili, poi abbiamo provato a sistemare le cose ma alla lunga le energie sono venute a mancare. Voglio e pretendo qualcosa in più da chi esce dalla panchina, ho parlato nello spogliatoio con le ragazze, c'è un percorso da fare, ci sono ancora tante partite e bisogna lavorare specialmente sulla mentalità e non si devono abbattere davanti alle difficoltà”.

Pol. Battipagliese-Givova Ladies: 45-40 (14-6/23-15/35-29)

Battipaglia: Montiani, Bisogno 3, De Feo 16, Panniello 2, Opacic 14, Patanè 2, Germano 8, Di Martino. All. Di Pace.

Givova Ladies: Sicignano 5, Pastena 2, Iozzino 18, Sapienza 7, Panteva; Stoyanova 4, Manna 2, Codispoti, Giuseppone 2., Gatti n.e. All. Ottaviano.  

Arbitri: Alfonso Procida di San Cipriano Picentino e Roberto D’Andrea di Salerno

    ozio_gallery_fuerte

     
    Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.