Nella sesta giornata del campionato di serie B maschile, ancora una sconfitta (e ancora con enormi rimpianti) per la Treofan Givova Battipaglia che, dopo 50 minuti di strenua battaglia, viene superata a domicilio dal Basket Scauri che, dopo ben 2 overtime, espugna lo Zauli con il punteggio di 90-98.

Partita incredibile quella dello Zauli, intensa ed equilibrata dall’inizio alla fine. E fin dal primo quarto, nel quale le due squadre battagliano senza esclusione di colpi e senza riuscire ad andare in fuga, ma, anzi, rimanendo incollate l’una all’altra. Protagonisti del primo periodo sono Martino (per Battipaglia) e Ciman (per Scauri). Al 10′, Battipaglia è avanti di 4 (20-16).

Per fare capire quanto l’incontro sia equilibrato, basti dire che nel cuore del match, ossia nei due quarti centrali (il secondo e il terzo) si assiste ad un doppio 20-20.

Ebbene sì: sia il secondo che il terzo quarto terminano sul 20 pari, dunque vedendo Battipaglia chiudere i parziali sempre difendendo quel +4 maturato dopo 10 minuti. Nel secondo quarto, Battipaglia non si troverà mai con un vantaggio superiore ai 4 punti … anzi, in due circostanze si troverà anche sotto di 1. In entrambi i casi, però, gli uomini di Serrelli sono bravi e pronti nel reagire arrivando, all’intervallo lungo, sul 40-36 in proprio favore.

Il terzo quarto è praticamente un copia-incolla del secondo. Battipaglia arriva fino ad un massimo vantaggio di +4, Scauri risponde ritrovandosi avanti, per alcuni tratti, di 1. Decisiva e pesantissima, alla fine del periodo, la tripla di Ronconi che, a 3 secondi dalla fine, consente a Battipaglia, per il terzo quarto consecutivo, di chiudere avanti di 4 (60-56).     

Nell’ultimo quarto, purtroppo, a Battipaglia non riesce la conservazione del vantaggio. Ma i rimpianti sono minori di quello che si pensi, dal momento che Scauri, grazie ad un veemente inizio di ultimo periodo, mette decisamente la testa avanti ritrovandosi, dopo 4 minuti di gioco, sul +6. Battipaglia, però, a quel punto reagisce e, nei 3 minuti successivi, piazza un parziale di 6-0. Al 37′, il punteggio è di 68 pari.  Negli ultimi tre minuti succede di tutto. Può vincerla Battipaglia (sul 75-74 tiro sbagliato di Martino). Può vincerla Scauri (Gallo, a pochi secondi dalla fine, fa solo 1/2 dalla lunetta). Non la vince nessuno. Ancora. Al 40′, Battipaglia e Scauri sono ancora in parità: 75-75.   

Nel primo tempo supplementare, Battipaglia prova immediatamente la fuga (+4 al 41′), ma Scauri reagisce prontamente (ancora parità al 42′). I restanti 3 minuti sono all’insegna del pathos, con entrambe le squadre che provano a vincerla, ma mancando sempre il colpo del k.o. (ultima Battipaglia con Murolo che fallisce la tripla a 3 secondi dalla fine. Al 45′ è ancora parità 82-82.

Il secondo tempo supplementare è quello risolutivo. Ed anche stavolta succede di tutto. Battipaglia allunga sul +5 e, a poco più di due minuti dalla fine, sembra fatta. Ma, a quel punto, si ripete un film drammaticamente consueto in casa della Treofan Givova Battipaglia che, come già successo, crolla nel finale. Un crollo improvviso e dalle proporzioni enormi con Scauri che, in poco più di 2 minuti, piazza un parziale decisivo di 2-15 in suo favore grazie al quale ottiene due punti pesantissimi. Allo Zauli, dopo 2 tempi supplementari, finisce 90-98 per Scauri, con Battipaglia che deve ancora rinviare l’appuntamento con la prima vittoria stagionale, nonostante l’ennesima buona prestazione, con tanto cuore, ma con 0 punti all’attivo.

TABELLINO DEL MATCH

TREOFAN GIVOVA BATTIPAGLIA

Locci 9, Gambarota 25, Dispinzeri 12, Martino 14, Murolo 14, Ronconi 11, Visconti N.E., Santoro 4, Volpe N.E., Federico 1, Melillo, Del Vacchio. Coach: Serrelli.

BASKET SCAURI

Richotti 9, Longobardi 29, Granata N.E., Aatata, Milisavljevic, Gallo 19, Ciman 27, Laguzzi 2, Moretti 5, Scampone N.E., Casoni 7, Policari N.E. Coach: Fabbri. 

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese