La Virtus Pozzuoli fa bene il compito nei primi due quarti facendo paura alla più quotata Matera. Poi, solito black out nel terzo periodo con i lucani che hanno preso il largo e hanno saputo, poi, gestire il vantaggio nel finale. Per i flegrei non è bastata la prova superlativa di capitan Errico: miglior realizzatore della partita con 14 punti, miglior rimbalzista della gara e migliore anche nella valutazione finale. I flegrei hanno pagato le pessime percentuali dal tiro con il 40% dal pitturato e il 15% dal perimetro. Parte forte la compagine dell'Olimpia Matera che piazza un break di 12-0 in poco più di tre minuti di gioco.

Il tecnico Mauro Serpico è costretto a chiamare il time out e sul parquet Pozzuoli è sospinta dai punti di Carrichiello e Tessitore che piazzano un parziale di 16-0. Una reazione veemente quella dei flegrei i quali fanno capire che non intendono fare la parte della vittima sacrificale. Riuscendo a chiudere il primo quarto sul 14-16. Il secondo quarto è in pieno equilibrio in campo con sorpasso e contro-sorpasso da parte all'altra. Pozzuoli riesce a portarsi sul +4 al 17' con un tiro dall'area di capitan Errico (21-25). Mentre, è un canestro da due di Bini a chiudere il punteggio del secondo parziale sul 28-29. I flegrei provano ancora con Errico a cercare l'allungo. Ma Matera piazza un break di 9-0 che gli consente di prendere il largo (37-31 al 25'). La Virtus appare in difficoltà e non riesce più a segnare mentre i lucani continuano a realizzare, anche dal perimetro (48-36 al 28'). Pozzuoli ha un reazione nei punti di Longobardi ma Matera mantiene inalterato il vantaggio (54-40 al 30'). Alla ripresa del gioco i lucani si portano al +16 con la pronta risposta di Errico. La Virtus però è in affanno e non riesce a trovare più il canestro con Matera che aumenta il vantaggio fino al +19 (66-47). Negli ultimi minuti i flegrei cercano di riportarsi sotto piazzando un break di 9-1 che fissa il punteggio finale sul 67-56. 

OLIMPIA MATERA   67

VIRTUS POZZUOLI 56

Olimpia Matera:Sereni 11, Del Testa 10, Battaglia 11, Merletto 10, Buono 2, De Leone 8, Montemurro ne, Lopane ne, Datuowei 4, Cena 11, Centoducati ne, Mancini. All. Origlio

Virtus Bava Pozzuoli: Conforto ne, Di Domenico 3, Carrichiello 8, Longobardi 7, Dimarco 7, Denadic ne, Mangiapia ne, Caresta 2, Errico 14, Bini 7, Mehmedoviq, Tessitore 8. All. Serpico

Arbitri: Barbieri e Rubera di Roma

Note Tiri da 2: Matera 16/31- Pozzuoli 19/47. Tiri da 3: Matera 6/25 - Pozzuoli 2/13. Tiri liberi: Matera 17/22 - Pozzuoli 12/16. Rimbalzi: Matera 39 (Cena 9) - Pozzuoli 36 (Errico 10). Uscito per 5 falli: Carrichiello

Area Comunicazione Virtus Bava Pozzuoli

 
Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.