LA SACES MAPEI SORBINO SI FERMA A 32’’ DALL’IMPRESA

Nella sesta giornata della Sorbino Cup 2018-2019 la Saces Mapei al termine di una gara che lascerà insonne i tifosi per una notte, lascia al Famila Schio vittoria e secondo posto in solitaria alle spalle della Reyer Venezia. Nelle fila della squadra campione d’Italia non c’è Dotto, ma è troppo pesante per la Dike di Molino l’indisponibilità di Courtney Williams ed Isabelle Harrison nell’economia della partita che ha inciso tantissimo nel finale punto a punto.

Il primo quarto è straordinariamente intenso e la Dike lo comincia bene grazie ad una grande Macchi che firma da sola il 5-4 dopo un paio di minuti. Il Famila inizia ad appoggiare il proprio gioco su Gruda e Lavender e mette la testa avanti nel punteggio (7-9), prima che Gemelos sforni l’appoggio del 7-13 di metà tempo.

Per la seconda settimana di fila, sconfitta bruciante per la Treofan Givova Battipaglia che, come a Vigarano, perde per 1 solo punto. Al PalaSammontana, prima storica vittoria in massima serie per l’USE Basket Empoli che si aggiudica il confronto con le biancoarancio per 57-56.  

Eppure, era stato ottimo l’inizio per Battipaglia che, dopo soli tre minuti di gioco, tenta già la fuga. La tripla di Trimboli significa +6 (2-8). A quel punto triple a ripetizione, da una parte e dall’altra (Madonna e Brunelli per Empoli, Brown dopo quella già citata di Trimboli per Battipaglia) fino a quando la Treofan Givova Battipaglia prende decisamente il comando delle operazioni e, trascinata dai canestri di Brown e Simon, scava un importante solco in suo favore. All’8° minuto, Battipaglia è avanti di 11 (8-19). E poco cambierà nella parte finale del periodo che Battipaglia, grazie a due canestri preziosi di Simon, chiude avanti di 10 (13-23).

LA SACES MAPEI SORBINO E’ STRARIPANTE CONTRO LA IREN FIXI

Nella sfida del PalaVesuvio contro la Iren Fixi Torino, la Saces Mapei Sorbino brinda ai due punti sconfiggendo le piemontesi per 93-59, e consolida il proprio secondo posto in classifica.

Nonostante l’infermeria particolarmente affollata, la squadra di Molino esprime un gioco armonioso e convincente, che quasi mette in secondo piano la mancanza di due giocatrici del calibro di Courtney Williams ed Isabelle Harrison.

Dopo un paio di minuti di totale equilibrio, la Dike dà continuità alla tripla di Tagliamento con gli appoggi sotto canestro di Macchi e Pastore per il primo allungo al 6’ (13-6). Nonostante l’assenza di Harrison la squadra di Molino è particolarmente precisa sotto canestro, e da una serie di giochi dentro-fuori Tagliamento punisce sempre dalla lunga distanza la difesa piemontese: così al 7’ è massimo vantaggio interno sul 21-6.

Nelle quinta giornata del campionato di A1 Femminile “Sorbino Cup” sconfitta amarissima per la Treofan Givova Battipaglia. Al PalaVigarano, si impongono le padrone di casa della Meccanica Nova Vigarano con il punteggio di 70-69. 

Dura la vita del cronista, costretto a trovare le parole anche per commentare fatti che ti lasciano senza parole. Come l’incredibile ed inspiegabile sconfitta rimediata dalla Treofan Givova Battipaglia al PalaVigarano … sconfitta arrivata negli ultimi secondi dopo aver lungamente condotto la sfida. Ma è necessario raccontare il match e, sebbene a fatica, proveremo a farlo. 

DOMENICA AL PALAVESUVIO LA SACES MAPEI SORBINO OSPITA LA FIXI TORINO

La Saces Mapei Sorbino dopo la buona partita di domenica scorsa a Venezia, torna sul parquet del PalaVesuvio per cercare di riprendere confidenza con la vittoria. A Napoli arriva la Iren Fixi Torino di coach Massimo Riga che dopo la vittoria nell’Opening Day contro Vigarano, non è riuscita a dare continuità al proprio percorso con altri punti in classifica.

Famila Wuber Schio- Treofan Battipaglia 69-63

(18-21); (40-30), (56-49)

Vince Schio ma quanta sofferenza, una grande prova delle ragazze di coach Matassini che si aggiudicano ben tre quarti contro le più quotate avversarie. Battipaglia gioca più di squadra visto anche le quattro giocatrici in doppia cifra e sopratutto la Brown MVP dell’incontro con 15 punti 5/8 dal campo con una percentuale del 66%, per Schio invece i 13 punti della Lisec 5/10 dal campo.

Un primo quarto dove Battipaglia non mostra nessun timore reverenziale verso le campionesse d’Italia, anzi la sfacciataggine delle ragazze di coach Matassini permette alla Treofan di chiudere avanti il primo quarto avanti  tre punti (18-21).

LA SACES MAPEI SORBINO PARTE COL PIEDE GIUSTO: BATTUTA SAN MARTINO 72-70

Nella terza gara dell’Opening Day di Torino, la Saces Mapei Sorbino Napoli al termine di un incontro intenso e spettacolare batte il Fila San Martino di Lupari col punteggio di 72-70. Serve il supplementare per portare a casa i primi due punti in classifica ma c’è grande soddisfazione per aver incominciato con un’ottima prova questa nuova avventura.

Il primo quintetto della stagione è composto da capitan Pastore, Courtney Williams, Chicca Macchi, Gabby Williams ed Isabelle Harrison: è proprio del centro Usa il primo canestro dell’incontro e della Dike Basket in questo campionato 2018-2019. L’inizio però non si rileva dei più semplici perché dopo il vantaggio iniziale, Webb in un attimo mette a referto 7 punti che spingono le Lupe al massimo vantaggio (6-13 al 4’).

IN CASA SACES MAPEI SORBINO E' TUTTO PRONTO PER IL GALA' DELL'OPENING DAY

Alla vigilia della prima giornata della nuova stagione del massimo campionato di Serie A1, il vicepresidente della Dike Basket, Pino Zimbardi, rappresenta con queste parole l'identità della squadra costruita per la prossima stagione:'All’inizio di ogni nuova stagione agonistica si è inevitabilmente portati a ragionare in termini di obiettivi da perseguire che, seppur con la dovuta prudenza, ogni società traguarda piuttosto in alto nella propria graduatoria di merito. E’ il campionato delle buone intenzioni, quello che precede l’unico che conta e che, implacabilmente, si riscontra esclusivamente sul campo, a partire dallo spettacolare Opening Day che quest’anno inaugura, in una grande città come Torino, il nostro meraviglioso campionato (permetteteci di ritenere esagerato e un po’ stonato lo scetticismo attorno al basket italiano).

LA DIKE SI IMPONE AL FOTOFINISH NELLE DUE AMICHEVOLI CON RAGUSA

Ottima doppia amichevole quella tra la Saces Mapei Sorbino e la Passalacqua Ragusa che venerdì sera e sabato pomeriggio hanno dato vita a due splendidi incontri amichevoli.

Nella prima partita hanno vinto le ragazze allenate da coach Molino col punteggio di 74-73 al termine di 40’ minuti in cui Courtney Williams da una parte (26) ed Hamby dall’altra hanno letteralmente incantato il pubblico presente. L’inizio è tutto biancoverde che si porta avanti 3-14 dopo soli 4’. La reazione della Dike non tarda ad arrivare e con tre triple consecutive prima si avvicina, e poi con Gonzalez completa la rimonta a quota 16. Il quarto si chiude con le napoletane avanti 20-19 grazie alle invenzioni di Courtney Williams. Nei secondi dieci minuti a salire in cattedra è Harrison che è straripante in attacco, al pari di Hamby dall’altra parte del campo. Il punteggio si muove in altalena ed il 41-39 con cui si va al riposo lungo ne è testimonianza.

E' UNA DIKE A TRAZIONE WNBA: ARRIVA ANCHE GABBY WILLIAMS

 

La Dike Basket Napoli conclude un’altra grandissima operazione di mercato in questa pre-season 2018-2019: i tifosi partenopei avranno la possibilità di vedere anche Gabby Williams vestire la canotta bianco-arancio! Con Gabby Williams la squadra allenata da coach Molino potrà sfruttare la fisicità ed il dinamismo di un’ala grande che nel suo primo anno nella Wnba ha già fatto registrare prestazioni da assoluta protagonista: prima scelta delle Chicago Sky nel precedente draft, Gabby ha appena concluso una straordinaria stagione nel suo anno di esordiente. Le Sky non sono riuscite a centrare l’obiettivo dei play-off, ma Williams ha avuto un