Famila Wuber Schio- Treofan Battipaglia 69-63

(18-21); (40-30), (56-49)

Vince Schio ma quanta sofferenza, una grande prova delle ragazze di coach Matassini che si aggiudicano ben tre quarti contro le più quotate avversarie. Battipaglia gioca più di squadra visto anche le quattro giocatrici in doppia cifra e sopratutto la Brown MVP dell’incontro con 15 punti 5/8 dal campo con una percentuale del 66%, per Schio invece i 13 punti della Lisec 5/10 dal campo.

Un primo quarto dove Battipaglia non mostra nessun timore reverenziale verso le campionesse d’Italia, anzi la sfacciataggine delle ragazze di coach Matassini permette alla Treofan di chiudere avanti il primo quarto avanti  tre punti (18-21).

Schio colpita nell’orgoglio dà dimostrazione della sua immensa forza e panchina lunga, rimettendo le cose in ordine, mentre la Treofan trova con difficoltà la via del canestro ,infatti Battipaglia non segna per circa 3 minuti (9 totali nel quarto), e la Wuber allunga chiudendo il primo quarto avanti di dieci punti (40-30). Nelle file di Battipaglia ottima la prestazione della Brown che con 13 punti è la miglior realizzatrice dell’ incontro tirando con il 66% dal campo (4/6).

Terzo quarto straordinario per la Treofan che addirittura dopo 5 minuti  si trova avanti di due punti (45-47), anche senza la Brown in campo, causa il suo quarto fallo personale, diventa protagonista la Simon che con 11 punti realizzati tiene Battipaglia a stretto contatto con Schio.

Ultimo quarto si segna con il contagocce infatti dopo 2 minuti circa la squadra di coach Vincent segna solo due punti con uno di Battipaglia, alla fine la spunta Schio grazie ad una panchina lunga con tantissima sofferenza, per la Treofan Battipaglia un inizio che fa ben sperare per il prosieguo del campionato.

Famila Wuber Schio:Filippi 4, Lisec 13, Crippa 5, Dotto 12, Gemelos 7, Fassina 4, Battisodo 4, Andrè 10, Micovic, Masciadri 8, Gruda 2. Allenatore Vincent P.

Treofan Battipaglia: Brown 15, Simon 11, Mataloni 11, Trimboli 12, Handy 7, Del Pero 4, Cremona N.E, Scarpato N.E, Sasso N.E, Policari 1, Mazza N.E, El Habbab 2. Allenatore Matassini A.