Ad una settimana dal derby perso contro Perugia la Sicoma Valdiceppo torna sul parquet di casa per affrontare una Bramante Pesaro in ripresa. Una sfida importante per i ragazzi del DS Preda che devono provare a reagire dopo la prima sconfitta stagionale. Il derby infatti ha visto la Valdiceppo raggiungere un vantaggio di 14 punti e comandare la gara, prima di farsi raggiungere dalla freschezza e la sfrontatezza dei giovani perugini che in un finale thrilling hanno approfittato e si sono imposti di un punto dopo una bella rimonta. Ora al Palacestellini arriva una squadra che nell’ultimo turno ha battuto in casa largamente San Benedetto e che sembra aver trovato un po’ di continuità, che finora era mancata.

La Crazy Ghosts Città di Pontecagnano al debutto nel campionato di serie B

La Crazy Ghosts Città di Pontecagnano è attesa dal debutto nel campionato di serie B di basket in carrozzina. Costretta a una pausa forzata lo scorso week end, quando è andato in scena il turno inaugurale del girone C di serie B, causa lo slittamento della gara interna con i “cedetti” del Santa Lucia Roma al prossimo 22 dicembre, la compagine giallonera esordirà sul campo della NPIC Rieti sabato alle ore 17,30, con l’intento di ben figurare, come illustra il presidente Vincenzo Spinelli: “Rieti è una corazzata del torneo e il nostro obiettivo sarà quello di reggere nel migliore dei modi al cospetto di una candidata alla promozione nella massima serie. Credo si tratterrà di un banco di prova interessante per i nostri atleti più giovani, tra cui Manuela Romano e Luigi Iacomino, quest’ultimo da quest’anno ritornato appieno all’attività sportiva”.

La società Polisportiva Battipagliese comunica ai propri tifosi che Giovanni Gambarota ed Elisa Policari non fanno più parte delle rispettive squadre. 

Per quanto riguarda Gambarota, la Polisportiva Battipagliese e la guardia pugliese hanno trovato un accordo per la risoluzione consensuale del contratto. A Gambarota, che proseguirà la propria stagione nell’Irritec Costa D’Orlando, il patron Giancarlo Rossini e tutta la PB63 augurano le migliori fortune ringraziandolo per il percorso condiviso insieme.

VIRTUS ARECHI SUL VELLUTO IN TERRA SICULA: BATTUTA COSTA D’ORLANDO 71-98

 

Altro giro ed altra vittoria per la Renzullo Arechi Salerno, la sesta di fila, in trasferta sul parquet della Irritec Costa d’Orlando dove ragazzi di coach Menduto si impongono con il roboante punteggio di 71-98. Pronti via e sono proprio i blaugrana ad aprire l’incontro con un mini break di 0-9 a suon di triple, il leitmotiv di tutto l’incontro, prima con Maggio e poi con Sanna. I primi cinque minuti son traumatici per i ragazzi di Coach Condello che riescono comunque a riprendere una partita che sembrava, da subito, sfuggita. I salernitani nel primo parziale segna sei dei sette tiri da tre punti tentati (85,7%) e chiudono il primo quarto con il punteggio di 18-26. Nel secondo parziale la Costa sembra più determinata e Di Coste fa la voce grossa approfittando anche dell’assenza dal parquet dell’esperto Paci.

Todis Salerno Basket ’92, coach Dello Iacono si dimette dopo 4 sconfitte

Squadra temporaneamente affidata al vice Gagliardi, in attesa del nuovo allenatore

"Sento il dovere morale di dover fare un passo indietro, assumendomi responsabilità non esclusivamente mie, nella speranza che la squadra possa reagire positivamente. L'etica professionale me lo impone così come l'amicizia che mi lega ad Angela Somma". Con queste parole, Gino Dello Iacono ha inteso rassegnare le proprie dimissioni dall’incarico di allenatore della Todis Salerno Basket ’92. La decisione arriva dopo la sconfitta di domenica sera a Marigliano, la quarta in altrettante partite di avvio del campionato di Serie B femminile, con la squadra sul fondo della classifica.

La Virtus subisce la beffa contro Cercola

 

Sconfitta dal sapore amaro quella contro Cercola. La Virtus si trova a rincorrere Cercola per 3 quarti e sorpassa gli avversari solo nel quarto e decisivo periodo dove però avviene l’irreparabile, e arriva la sconfitta all’ultimo secondo. Ma andiamo per gradi: Cercola parte bene e attacca subito la Virtus con attacchi precisi e difende bene, quello che purtroppo non riesce a fare la Virtus, che si attacca alle giocate di Powell, alla solidità ed esperienza di Innocente e agli attacchi uno contro uno di Scalera.

Fontanavecchia da applausi, ma Angri passa con l’esperienza

Grande prestazione per la Fontanavecchia Casapulla, che tra le mura amiche del ‘Palazzetto dello Sport’ di Caserta ha dato spettacolo contro la capolista Angri, team di altra categoria che finora non conosce sconfitte in campionato.

Out capitan Olivetti per un’infiammazione al sovraspinato della spalla destra, Pavone e Nacca hanno trainato i giovani gialloblu a suon di canestri, chiudendo rispettivamente lo score con 20 e 19 punti.

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del Campionato Serie C Gold Campania:

 

 

Ass. Pall. Cercola - SUPERMERCATI EXTRA C.A.P. Nola

 

PALASIRIO - Viale dei Fiori CERCOLA (NA)

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del Campionato Under 15 Eccellenza Campania:

 

 

Ass. Pall. Cercola - Timberwolves Potenza 60-52

 

PALASIRIO - Viale dei Fiori CERCOLA (NA)

PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER LE GIVOVA LADIES. A CASAGIOVE VINCE LA JUVE CASERTA ACCADEMY

 

Prima sconfitta nel campionato di serie B per le Givova Ladies che pagano a caro prezzo il break subito nel terzo quarto (2-17) e sono costrette ad arrendersi al cospetto della Juve Caserta Accademy. Finisce 50-45 per le atlete si casa sul parquet di Casagiove.

Il Match vede partire le nero arancio con Dentamaro, Iozzino, Codispoti, Sapienza e Panteva in quintetto, mentre Palmisani manda sul parquet Esposito, Margio, Romano, Popolo e De Rosa.