valevole per la diciassettesima giornata (sesta di ritorno) del campionato di serie A1 femminile “Sorbino Cup” la Treofan Givova Battipaglia viene sconfitta dall’USE Basket Rosa Empoli che aggancia, così, le biancoarancio a quota 6 punti in classifica scavalcandole, però, per via del doppio successo ottenuto negli scontri diretti. Allo Zauli, dopo un overtime, finisce 63-71.

La cronaca del match.     

Inizio contratto da entrambe le parti. Il primo quarto è caratterizzato, infatti, da un punteggio bassissimo e da tanti errori al tiro. Il primo strappo dell’incontro provano a portarlo le biancoarancio (6-2 al 4′). Ma una tripla di Huland e un canestro dall’area di Brunelli capovolgono immediatamente la situazione (6-7).

FINISCE LA REGULAR SEASON DELLE GIVOVA LADIES,

ALLA TENDOSTRUTTURA DI VIA VENETO A GRAGNANO VINCE LA BANCA STABIESE

 

Finisce con una sconfitta la prima partita delle Givova Ladies alla Tendostruttura di Via Vittorio Veneto a Gragnano e valevole per l’ultima giornata della regular season nel confronto diretto con la Banca Stabiese  che costa alle ragazze dirette da Nicola Ottaviano il sesto posto in classifica.

In una gara vibrante e giocata davanti ad un’ottima cornice di pubblico, il risultato finale è stato di 54-63 con le ragazze in maglia NeroArancio che sono partite con Sicignano, Iozzino, Pastena, Gatti e Sapienza in quintetto mentre il team stabiese risponde con Inverno, Potolicchio, Borriello, Atanasovska e Dione.

Salerno Basket ’92, ko a Battipaglia nell’ultima di regular season

Giannattasio: “Pensiamo alla fase a orologio”. Dal 23 febbraio la missione salvezza

La Todis Salerno Basket ’92 va kappaò anche all’ultima di regular season e si concentra alla determinante fase a orologio che adesso dovrà essere affrontata con ben altro piglio. Le granatine hanno perso sul campo della capolista Polisportiva Battipagliese (77-46), pagando un mega parziale di 16-0 patito nella seconda parte del primo quarto, nonostante un buon inizio (8-8 nei primi 3’). Da lì, la maggior qualità delle battipagliesi – rinforzate da vari elementi in orbita della prima squadra militante in Serie A1 – è venuta fuori, comportando una sconfitta peraltro ininfluente. La Todis resta ultima da sola: la NewCap Marigliano, infatti, penultima in graduatoria, ha contemporaneamente battuto la JuveCaserta. Per questo, anche un eventuale successo non avrebbe consentito quantomeno un aggancio.

Napoli Basket Sette Bellezze. Battuta Costa D'Orlando 75-80

La GeVi Napoli Basket centra la settima vittoria di fila al PalaValenti di Capo d’Orlando. Gli azzurri tornano a casa con i due punti battendo l’Irritec Costa d’Orlando nel match valevole per la 21a giornata di Serie B Old Wild West.

Ottimo inizio delle due squadre che rispondono colpo su colpo e il primo quarto si chiude sul 22-26. Nel secondo quarto gli azzurri partono alla grande toccando il +10. Costa d’Orlando, tuttavia, riesce a ritrovarsi andando all’intervallo sul -2. Al rientro dagli spogliatoi Napoli fatica, mentre Costa d’Orlando fa la voce grossa a rimbalzo e trova un’efficace difesa a zona.

VIRTUS, RISCATTO MANCATO: AL PALAHONEY PASSA L'HSC ROMA

I ragazzi di coach Menduto, dopo aver a lungo condotto le operazioni, alzano bandiera bianca al cospetto dei capitolini

"Quando piove, grandina" - basta questo vecchio adagio per sintetizzare il momento in casa Virtus Arechi Salerno dopo la sconfitta rimediata ieri, nel ventunesimo turno del campionato di Serie B Old Wild West, per mano dell'HSC Roma.

Finisce 79-73 in favore dei padroni di casa in un PalaHoney che, dunque, non fa da scenario all'immediato riscatto della truppa di coach Menduto, un gruppo che con qualche sortilegio deve evidentemente battagliare se si considera l'ennesimo stop subito, questa volta da parte di Lorenzo Tortù, nel primo quarto di gioco quando i blaugrana sembravano pronti a chiudere i conti in men che non si dica.

Al PalaBorrelli, nell’incontro valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie B Maschile “Old Wild West” girone D la Treofan Givova Battipaglia viene superata dai padroni di casa del Basket Scauri che si impongono con il punteggio di 88-67.

Ventuno sconfitte su ventuno rappresentano un dato statistico assai pesante … mitigato, però, dal fatto che, come ben noto, Battipaglia sta giocando, da tempo, con un roster composto prevalentemente di under. Inoltre, nel match di ieri i ragazzi di coach Vincenzo Gibboni non si sono comportati affatto male … rimanendo in partita per trenta minuti e vedendo scappar via Scauri solo nell’ultima frazione.  

LADIES A GRAGNANO PER LA GARA DI CAMPIONATO DI SABATO.

 

LE PAROLE DELL’ASSESSORE IOZZIONO E DEL G.M. MAURIZIO PRETE. 

 

A causa dell’indisponibilità del PalaFusco di Angri, la società Free Basketball Givova Ladies è lieta di comunicare, che all’interno di una serie di eventi nel sociale atti a favorire il diffondersi sul territorio del cultura dello sport in generale e della pallacanestro nel nostro caso particolare, disputerà la gara di campionato numero 14, la settima ed ultima del girone di ritorno della regular season, nella struttura Geodetica di via Vittorio Veneto a Gragnano.

La Virtus Bava Pozzuoli comunica che relativamente alla gara in programma sabato 9 febbraio alle ore 19 presso il Pala Errico contro la Juve Decò Caserta il Commissariato di Polizia di Stato di Pozzuoli ha indicato che saranno seguite le seguenti disposizioni di ordine e sicurezza pubblica per consentire l’accesso al palazzetto:

INGRESSO TIFOSI LOCALI

Ingresso consentito a chi esibirà agli steward documento di riconoscimento, in corso di validità, con residenza a Napoli e provincia.

INGRESSO TIFOSI OSPITI

VIRTUS, LESIONE AL BICIPITE FEMORALE PER SANNA: STOP DI UN MESE

Il numero 77 della Virtus Arechi Salerno ha abbandonato il parquet nel primo quarto della sfida con Palestrina

Non c'è pace per la Virtus Arechi Salerno in merito alla situazione infortuni che, in questa annata come non mai, sta letteralmente falcidiando la squadra allenata da coach Orlando Menduto.

Dopo gli stop di Gianmarco Leggio e Paolo Paci, infatti, è costretto ai box anche Massimiliano Sanna in seguito all'infortunio rimediato da quest'ultimo nella sfida di campionato con Palestrina.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. 
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie.
Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.