La Valdiceppo torna dalla trasferta in terra marchigiana con due punti pesantissimi e lo fa superando una delle rivali più accreditate nei piani alti di questo campionato. Lo fa con una prova di carattere e con una presenza in campo notevole. Alla palla due i ponteggiani devono rinunciare al bomber Meschini, assente per motivi lavorativi, una grave perdita considerando l’apporto dato alla squadra finora da Umberto. Matelica invece può contare su tutti gli effettivi e parte forte pescando M’baye nel pitturato e affidandosi all’estro di Boffini, il più ispirato dei suoi nella prima frazione di match. Dall’altro lato qualche palla persa banale e scarsa precisione da sotto fanno entrare in partita in ritardo gli ospiti che però finiscono il primo periodo sotto di sole 5 lunghezze. Il secondo quarto si apre con Pelliccioni che trova il bersaglio grosso aiutato da Rossi e Trastulli in zingarata.

LA SACES MAPEI SORBINO A VIGARANO PER REGALARE UN SORRISO A COACH SCOTTO DI LUZIO

Dopo la piacevolissima pausa di campionato, osservata per permettere alla nazionale femminile allenata da Marco Crespi di agguantare con autorità la qualificazione ai prossimi campionati europei, la Saces Mapei Sorbino affronterà in trasferta la Meccanica Nova Vigarano con in testa un solo obiettivo: consolidare il terzo posto in classifica quando più della metà del girone di andata è ormai alle spalle. La graduatoria finale al termine della prima parte della regular season, è importantissima nell’economia della griglia che definirà gli accoppiamenti per la final-eight di coppa Italia con cui si assegnerà il secondo trofeo di rilievo nazionale.

SECONDO DERBY SALERNITANO CONSECUTIVO PER LE GIVOVA LADIES.

AL PALAFUSCO ARRIVA LA TODIS SALERNO

 

Seconda gara consecutiva tra le mura “amiche” del PalaFusco di Angri per le Givova Ladies del patron Antonio Prete che affrontano domani sera, con inizio fissato per le ore 19,00, il secondo derby salernitano consecutivo ospitando la Todis Salerno della presidentessa Angela Somma.

La Todis Salerno spegne la luce nell’ultimo quarto, granatine ko in casa di Scafati

Granatine in partita fino al terzo periodo, la Givova Ladies Free Basketball s’impone al PalaFusco

 

La Todis Salerno ’92 torna sulla terra. Dopo il primo successo stagionale dello scorso weekend contro Ariano, le granatine cadono rovinosamente al PalaFusco di Angri in casa della Givova Ladies Free Basketball Scafati. Punteggio di 54-36 per le arancionere al termine di una prova incolore nel momento decisivo offerta dalle granatine, che pure avevano cominciato con buon piglio, restando in partita fino a 4’ dalla mezzora.

La Virtus Bava Pozzuoli butta all'aria una vittoria già in tasca con un quarto periodo scellerato. Al 30' i flegrei chiudono sul punteggio di 64-48. Gara praticamente in cassaforte almeno al 50% e da gestire nell'ultimo quarto. Invece, Palermo piazza un break di 23-6 chiuso negli ultimi 4 secondi con il canestro del sorpasso del 70-71. Coach Serpico chiama time out a 3 secondi dalla fine ma Tessitore non riesce a segnare il canestro del contro-sorpasso. Delusione, rabbia e sgomento sia sul parquet che sugli spalti del Pala Errico per una partita che con una vittoria avrebbe consentito ai puteolani di portarsi in una posizione più tranquilla di classifica. Un ko dove a nulla sono valse le discrete prestazioni di Tessitore e Bini, con i flegrei che hanno sofferto molto il play ospite Giancarli, la guardia argentina Svoboda e soprattutto il pivot Caronna, che ha chiuso in doppia doppia. Pozzuoli paga come al solito i black out mentali e di gioco e consegna come detto la vittoria alla Green Basket Palermo.

Nell’incontro valevole per la nona giornata del campionato di serie B maschile “Old wild west” arriva un’altra sconfitta, purtroppo, per la Treofan Givova Battipaglia che viene superata, a Roma, dall’HSC In Più Broker Roma, rimanendo ferma a 0 punti in classifica.  

Il match è senza storia fin dall’inizio. Sia perché Roma è squadra forte che viaggia con il morale a mille, sia perché Battipaglia si presenta ai nastri di partenza con un roster di molto ringiovanito nell’età media a causa delle uscite degli ultimi giorni (quelle di Gambarota, Murolo e Locci ndr).

GeVi Napoli in trasferta a Valmontone, Coach Lulli: "Coraggio e determinazione"

Dopo la bruciante sconfitta casalinga con la HSC Roma di settimana scorsa, la Generazione Vincente Napoli Basket torna in campo in trasferta. Gli azzurri faranno visita alla Virtus Valmontone nel match valevole per la nona giornata di Serie B Old Wild West in programma domani alle ore 18.

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del Campionato regionale Under 18 femminile, Girone A Campania:

 

 

Azzurra Cercola - Pol. Sorrento 65-41

 

PALAVESUVIO Palestra ""B"" - Via Argine Nord -Ponticelli NAPOLI (NA)

 

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del Campionato regionale Under 18 femminile, Girone A Campania:

 

 

Basket Femm. Stabia B - Virtus Benevento 68-43

 

PALAVESUVIO Palestra ""B"" - Via Argine Nord -Ponticelli NAPOLI (NA)

 

VITTORIA NUMERO 5 PER LE GIVOVA LADIES,

ANCHE LA TODIS SALERNO SI ARRENDE ALLE “TERRIBILI” NEROARANCIO.

 

Nel fortino del PalaFusco arriva il tris interno per le Givova Ladies allenate da Nicola Ottaviano che ottengono anche il quinto successo in campionato in sei gare giocate superando la Todis Salerno 54-36 in una gara che ha visto tanti spunti importanti partendo dall’assenza di Maria Giuseppone e dall’ampia rotazione che ha visto esordire Chiara Tinello, tornare in campo Giusy Sicignano e dare il solito ottimo contributo a Sharon Baglieri e Giorgia Codispoti. La Free Basketball parte con Stoyanova, Dentamaro, Iozzino, Sapienza e Panteva in quintetto mentre Salerno risponde con Cigic, Di Donato, Giulivo, Dalila Paradisi e Ledda.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. 
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie.
Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.