Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del Campionato Under 16 Silver Girone B Campania:

 

 

Basket Volla - C.B. Afragola 66-46

 

S.M.S. G.Falcone - Via Caduti Di Nassirya  VOLLA (NA)

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del Campionato Under 14 Elite Girone B Campania:

 

 

Ass. Pall. Cercola - One Team Basket 50-69

 

PALASIRIO - Viale dei Fiori CERCOLA (NA)

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del Campionato Under 18 Silver Girone C Campania:

 

 

Ass. Pall. Cercola - Pall. Afragola 35-26

 

PALASIRIO - Viale dei Fiori CERCOLA (NA)

Serviva una vittoria per lasciarsi alle spalle il derby della settimana scorsa e tornare ad aggiungere due punti in questa C Gold dopo che c’era stata qualche sorpresa negli anticipi del sabato. Una reazione c’è stata e alla fine contro Bramante Pesaro i ragazzi di coach Formato hanno regolato abbastanza facilmente gli ospiti in tre quarti. Alla palla a due entrambe le formazioni arrivano piuttosto incerottate: Pesaro in evidente difficoltà con solo 8 uomini a referto. Per la Sicoma invece acciaccati Casuscelli Meschini e Quondam. L’inizio è il classico inizio shock. 0-6 per gli ospiti he approfittano della scarsa intensità della Sicoma. E’ il centro perugino Ouedraogo che però mette in partita i suoi con 8 punti nel pitturato, dove le assenze di Pesaro si fanno evidentemente sentire. Bramante però continua con il suo gioco veloce e fatto di tiri anche con molti secondi sull’orologio dei 24, colpendo da fuori abbastanza indisturbata con Centis e il solito Gnaccarini. 

Serie C Gold - Fontanavecchia, che peccato! Sarno vince solo nel finale

Sconfitta che lascia l’amaro in bocca quella subita in serata dalla Fontanavecchia Casapulla, che in un ‘Palasport’ di via Cannellone gremito in ogni ordine di posto deve arrendersi nel finale al Basket Sarno, una delle compagini più attrezzate della lega.

Primo  quarto molto equilibrato, con Cannavale ed Esposito che portano i salernitani sul 5-0, ma uno strepitoso Olivetti, coadiuvato da Nacca, riesce a tenere a galla i gialloblu, nonostante il talento cristallino di Kalanj. 15-13 alla prima sirena.

La Crazy Ghosts Città di Pontecagnano esordisce nel campionato di serie B di basket in carrozzina con una prevedibile sconfitta arrivata dalla trasferta di Rieti, dove i padrini di casa della NPIC si sono imposti per 72-31 (19-4, 41-13, 60-21). Coach Spinelli ha potuto fare affidamento su un roster largamente rimaneggiato dalle contemporanee assenze di ben quattro elementi, tra cui il capitano Alfonso Ripa.

Nell’ottava giornata del campionato di serie B “Old Wild West” arriva l’ottava sconfitta di fila per la Treofan Givova Battipaglia. I ragazzi di coach Serrelli, infatti, sono stati superati nettamente, allo Zauli, dall’Olimpia Bawer Matera che, imponendosi con il punteggio di 50-94, oltre ad ottenere due punti preziosi, conserva anche il primato in classifica.  

La cronaca del match.

Una partita dai due volti con la Virtus Bava Pozzuoli che dopo i primi due quarti altalenanti ha sfoderato un ottimo terzo parziale riaprendo il match e facendo paura alla Pallacanestro Palestrina. Nell'ultimo quarto però i laziali con Errico e compagni a tirare il fiato hanno messo a segno i punti che le hanno consentito di vincere. Pozzuoli chiude con quattro uomini in doppia cifra con Bini, migliore in campo per i puteolani con 20 punti (3/6 da 2, 4/5 da 3, 2/2 ai liberi), 11 rimbalzi, 4 assist e 26 di valutazione. Bene anche la guardia Tessitore, così come Carrichiello e Errico.

La GeVi Napoli si batte fino alla fine, ma cede alla HSC Roma. Il presidente Grassi: "Delusi dall'arbitraggio"

La GeVi Napoli Basket  esce sconfitta dal match casalingo contro la HSC Roma. 69-73 il punteggio finale al termine della gara valevole per l’ottava giornata di Serie B Old Wild West. 

Ottimo l’approccio al match degli azzurri che partono subito con un 11-2 di parziale nei primi minuti di gioco. Gli ospiti recuperano il terreno perso in avvio e la prima frazione si chiude con la HSC avanti di un punto 20-21. Sostanziale, invece, l’equilibrio nel secondo quarto tra le due squadre che vanno all’intervallo sul 33-37. Al rientro dagli spogliatoi gli avversari accelerano e toccano anche il massimo vantaggio sul +10, chiudendo la terza frazione sul 43-52.

Incantesimo spezzato, la Todis Salerno batte Ariano e toglie lo zero dalla classifica

Coach Giannattasio: “Finale tutto cuore, un successo che sarà scossa per il prosieguo”

 

All’ultimo respiro, una vittoria che può segnare la svolta in casa Todis Salerno Basket ’92. Le granatine battono tra le mura amiche Le Farmacie del Tricolle Ariano Irpino 57-55 con un finale al cardiopalma: prima sul +8, nell’ultimo periodo la compagine di casa si fa raggiungere e superare dalle ospiti. Poi, il controsorpasso nel finale con un libero di Manolova e un canestro da sotto di Giulivo allo scadere. Esordio positivo, dunque, per Giovanni Giannattasio sulla panchina delle granatine che tolgono lo zero dalla classifica e conquistano la prima vittoria stagionale al quinto tentativo. “Ho detto alle ragazze di non demoralizzarsi, in questo sport bisogna sempre riscattarsi. Nell’ultimo timeout ho parlato di tutto, tranne che di pallacanestro: ho invitato il gruppo a metterci il cuore e così è stato”, le parole del nuovo allenatore a fine gara.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. 
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie.
Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.