MADDALONI PUNTA ALLA VENDETTA. CERRETO: «BISOGNA FARE ATTENZIONE, MA SIAMO FORTI»

 

La Pallacanestro San Michele Maddaloni tornerà in campo domani sera, giovedì 29 marzo alle ore 20:30, per il turno pre-pasquale. Il campo di gioco sarà il PalaVignola, e l'avversario il Basket Casapulla. Si tratta del quartultimo impegno prima della conclusione della regular season, e per i biancazzurri si tratta di una gara da non sottovalutare nella corsa ai playoff, con il quarto posto da mettere ancora in cassaforte.

Week-end di pausa per le formaziomi del Centro Basket Torre Annunziata in vista delle sfide del dopo Pasqua che si preannunciano entusiasmanti, dove saranno impegnate nella fase gold dei rispettivi campionati. In campo sabato mattina solo gli aquilotti contro Pegaso Portici. Gara che ha visto i lupacchiotti biancoverdi lottare come sempre su ogni pallone con agonismo e voglia di superare i propri limiti. A fine maggio il CBTA parteciperà al Torneo dei Papi di Anagni, banco di prova molto impegnativo per i giovanissimi ragazzi guidati da Luca La Rocca. Buone notizie arrivano dagli atleti impegnati nelle altre società: Alessio Izzo (in foto) si conferma top player dell'Oxigen Bassano.

Grandissimo traguardo raggiunto dalla One Team, che riesce ad accedere alle finali nazionali Under 13 del Join The Game 3 contro 3 vincendo sul filo di lana le finali regionali.

La compagine del consorzio a cui aderisce il Basket Casapulla ha portato alle finali della Campania, svoltesi al Caravita di Cercola, in provincia di Napoli, ben tre formazioni: due Under 13 e una Under 14.

I più grandi si sono ben comportati, superando agevolmente il girone eliminatorio, arenandosi però in semifinale al BT Stabia Castellammare, a cui è poi andata la vittoria del torneo.

LA SACES MAPEI GIVOVA TROVA LUCCA NEI QUARTI DI FINALE PLAY-OFF

Si chiude con una sconfitta per 66-74 l’ultima sfida della Gu2to Cup prima dei play-off scudetto, per la Saces Mapei Givova contro la Gesam Gas Lucca. La partita, a cui la formazione di Molino non aveva nulla da chiedere in termini di classifica, ha regalato momenti di grande spettacolo ed intensità. Ora le due squadre si affronteranno nel primo turno dei play-off in una serie assolutamente vietata ai deboli di cuore: la Dike avrà il vantaggio del fattore campo e, ancora più importante, potrà tornare a schierare Sabrina Cinili.

La sconfitta è maturata al termine di quaranta minuti in cui per larghi tratti il pallino del gioco e la conduzione nel punteggio, sono stati ad appannaggio delle ragazze di Serventi. L’inizio però si è colorato tutto di arancione: archiviato il primo canestro di Harmon, dopo tre minuti è 9-5 ancora con un canestro della numero 12 di casa. Lucca si mette in ritmo consegnando nelle mani di Drammeh i palloni del break di 10-0 con cui ribalta il punteggio (9-15 al 7’).

Vittoria al Pala Zauli per la serie B.

Under 13 alle Finali Nazionali del Join the Game

SALERNO. Il Basket Ruggi Salerno supera senza troppi patemi la Polisportiva Sorrento nella penultima giornata del campionato di serie B femminile, con il punteggio 63-39.

Passano però alcuni minuti prima che le ragazze di coach Pignata ingranino la marcia: solo infatti al termine del primo periodo di gioco arriva il primo vero break che porta le locali sul 19-6 al decimo minuto. Nel secondo periodo, pur verificandosi un lieve calo, le rosso-blu mantengono la doppia cifra di vantaggio portandosi negli spogliatoi sul 32-21. Alla ripresa delle ostilità, le ragazze del Ruggi stringono le maglie in difesa e con belle giocate in transizione allargano la forbice del vantaggio sul 51-39.